Finanziamento da parte della Confederazione

Le persone domiciliate in Svizzera che prendono parte a cicli di formazione per la preparazione a esami di professione o esami professionali superiori con inizio dopo il 31 luglio 2017 possono richiedere sussidi federali per i corsi preparatori. Questo sistema di finanziamento sostituirà quello delle sovvenzioni cantonali.

È previsto che, una volta sostenuto l’esame di professione o l’esame professionale superiore, i partecipanti riceveranno retroattivamente una sovvenzione pari al 50% circa dei costi computabili dei corsi di preparazione. Il sovvenzionamento non è in alcun modo legato all’esito degli esami. Potrà tuttavia beneficiare del sostegno soltanto chi sosterrà l’esame finale dopo aver superato i singoli esami di fine modulo. I contributi saranno versati direttamente ai partecipanti dopo l’esame finale.

Chi frequenta corsi di formatore beneficia eventualmente già di un sostegno finanziario da parte del Cantone. La possibilità, per i candidati ammessi a un esame professionale con attestato professionale federale, di accedere in via supplementare anche al sovvenzionamento federale sarà oggetto di decisione nei prossimi mesi.

L’iter politico non si è ancora concluso. Nel dicembre 2016 il Parlamento ha approvato la modifica della legge sulla formazione professionale (LFPr) necessaria per introdurre il finanziamento. Le disposizioni relative all’attuazione del finanziamento saranno invece disciplinate nell’ordinanza sulla formazione professionale (OFPr). Il 22 febbraio 2017 il Consiglio federale ha avviato la consultazione sulla modifica dell’ordinanza, che si concluderà il 30 maggio 2017. La decisione definitiva del Consiglio federale in merito al progetto è attesa per l’autunno del 2017.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito internet della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) – www.sbfi.admin.ch – alla sezione «Finanziamento dei corsi di preparazione agli esami federali».

FAQ Contributi per corsi di preparazione EP ed EPS

Finanziamento da parte del CCNL

I partecipanti che, al momento dell’iscrizione a una formazione, sono impiegati presso un’azienda assoggettata obbligatoriamente al Contratto collettivo di lavoro dell’industria alberghiera e della ristorazione svizzera (CCNL), possono beneficiare di ulteriori sovvenzioni finanziarie grazie al CCNL.

L’ammontare di tale sostegno supplementare è attualmente oggetto di trattative.

I giorni di frequenza dei corsi e i giorni degli esami continueranno a essere riconosciuti come giornate lavorative effettivamente prestate per le quali viene corrisposta al datore di lavoro un’apposita indennità per perdita di lavoro.

Anche in futuro il finanziamento offerto dal CCNL sarà regolamentato nel quadro di una convenzione di formazione e/o richiesta di sussidio tra Hotel & Gastro formation Svizzera, la persona partecipante e il datore di lavoro. Questo strumento al momento non può essere attivato in quanto diversi contenuti sono ancora in fase di definizione.

Hotel & Gastro formation Svizzera provvederà a informare tutti gli iscritti non appena il modello di finanziamento avrà assunto la sua forma definitiva. Naturalmente fino a tale data l’iscrizione al ciclo di formazione con inizio dal 2018 non avrà carattere vincolante.

Contatto

Jonas Schmid

Responsabile sussidi

Seçil Der

Amministrazione sussidi

Sandra Joshi

Amministrazione sussidi
© Hotel & Gastro formation svizzera created by c.i.s ag